Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti alluso dei cookie.
Scopri la Sicilia > Provincia di Agrigento > Favara > Cosa vedere qui > Duomo della Madonna Assunta (Chiesa Madre)
avantiavanti
 3197 visualizzazioni

Religioso, Storico, Monumentale

La chiesa madre, dedicata alla Madonna Assunta, il principale luogo di culto cattolico di Favara nonch il duomo della citt. stata edificata tra il 1892 e il 1898. Precedentemente, nel 1558, risultava gi presente un'altra chiesa nello stesso luogo chiamata Maior, ossia la principale, e nel 1598 risultava sotto il titolo dell'Assunzione. La chiesa fu ampiamente ricostruita nel corso del 1760, e ancora nel 1828 per volere soprattutto di Biagio Licata nonno del principe di Baucina, che destin all'opera un'ingente somma. Gli stucchi e le pitture dell'interno, adornato da colonne con capitelli in stile ionico, vennero completati intorno alla met del 1830. Questa chiesa fu abbattuta nel 1892 quando venne costruita l'attuale, i cui lavori durarono fino al luglio 1898. L'inaugurazione avvenne il 10 ottobre 1897. La direzione dei lavori fu affidata all'architetto Carmelo Sciuto Patti di Catania che non pot completare i lavori; furono ripresi dall'ingegnere Achille Viola da Castronovo, il quale modific in parte il progetto. La chiesa, che si rifa a modelli di architettura lombarda dei secoli XIV e XV, sulla imponente facciata presenta dei mosaici che sono stati introdotti intorno alla fine degli anni cinquanta ad opera di alcuni artisti fiorentini. All'interno suddivisa in tre navate di cui quella laterale a sinistra custodisce un grande e pregevole Crocifisso del Seicento. In questo luogo, nel corso dei secoli XVIII e XIX, c'era un oratorio, detto del SS. Crocifisso che accoglieva il citato Crocifisso, proveniente dalla vecchia chiesa madre; l'oratorio venne distrutto nel 1892, quando inizi la costruzione della nuova madrice. Sempre all'interno della chiesa attuale si trova un quadro di fine Ottocento, raffigurante la Vergine Assunta che consegna le chiavi della chiesa a due laici che probabilmente sono i due committenti dell'opera stessa ovvero i fratelli Giuseppe e Giovanni Giudice. A destra dell'altare maggiore, c' un altro altare di legno, in stile neoclassico, opera del maestro Michele Lentini che accoglie la statua di S. Antonio di Padova, patrono di Favara. La base di marmo un dono del barone Antonio Mendola, e fu realizzata nel 1898 da C. Sorci di Palermo. Nella sottostante urna si pu vedere la statua di Santa Filomena realizzata anch'essa nel 1898. Una lapide di marmo, a destra di questo altare, ricorda l'impegno economico dei fratelli Giudice per la costruzione della chiesa e l'inaugurazione. L'altare maggiore, risalente all'epoca della costruzione della nuova chiesa, realizzato da C. Sorci, ospita la statua della Vergine Assunta, opera dell'artista Coodorer da Ortisei. L'altare del Sacro Cuore di Ges, donato da Stefano Miccich, fu eseguito nel 1902 dai fratelli Geraci di Palermo. Degno di nota l'organo costruito e collocato da Pacifico Inzoli da Crema. Interessante il pulpito ligneo, in stile neogotico, eseguito nel 1901 dai maestri Antonio Amico e il figlio Antonio, su disegno del pittore favarese Vincenzo Indelicato. Nel 1920 circa, furono messi in opera dal maestro Giacomo Patti, i vetri policromi delle grandi finestre, poi sostituiti nei primi anni novanta. Le spese per la costruzione dell'attuale chiesa vennero sostenute principalmente da Francesco Piscopo, che alla sua morte fece, a questo scopo, un notevole lascito, e dai fratelli Giudice e la sorella Gesuela, che vi destinarono grosse somme di denaro. Fu per volere di quest'ultima che venne edificata la grandiosa cupola, non prevista nel progetto dello Sciuto Patti.
Fonte: http://it.wikipedia....Inserito da Alfredo Petralia   
Mostra / Nascondi

+ Inserisci info
Foto

Foto  

+ Inserisci foto
Video

Video  

+ Inserisci video
Eventi

Eventi  

+ Inserisci evento
0
0
0
Cosa vedere vicino

Cosa vedere vicino  

Chiesa e Convento di Sant'Antonio di Padova (San Francesco)

 

Chiesa Beata Vergine Maria del Carmelo (Carmine)

 

Chiesa di San Vito Martire (Madonna della Neve)

 


Scopri altre risorse
+ Inserisci risorsa
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT
Porto di Riposto

Santuario Mariano Diocesano della Beata Maria Vergine dell'Itria

 

Chiesa di San Nicolò (San Nicola di Bari o di Mira)

 

Chiesa di Santa Rosalia (Favara)

 


Scopri altre risorse simili
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Dove dormire

Appartamento, Bed And Breakfast, Casa va...

LAMPEDUSA BEACH

a Lampedusa e Linosa, Agrigento - 185,6 km

La vacanza ideale per gruppi e famiglie Casa Vacanza, Appartmenti e Bed & Breakfast Lampedusa

Dove mangiare

Ristorante, Wine Bar

SAL8

a Agrigento, Agrigento - 6,6 km

Nel cuore di Agrigento nasce il Ristorante SAL8 dove una accoglienza altamente qualificato vi introd...

Servizi Commerciali

Scala dei turchi coast -
Artista, Cine-Fotografici, Corsi Fotogra...

STUDIO AUT

a Agrigento, Agrigento - 7,0 km

Good morning! If you're planning to get married in Italy and enjoy the breathtaking landscapes and r...

OffertaOfferte

Massaggio

Disponibili  
10

50,00 €
35,00 €

Made in Sicily

Artistico

CHIARORI DI TRAMONTO

10,00 / 1.00 unita

x
he