Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti alluso dei cookie.
Scopri la Sicilia > Provincia di Siracusa > Siracusa > Cosa vedere qui > Latomia dei Cappuccini
avantiavanti
 704 visualizzazioni

Storico, Parchi, Riserva, Archeologico, Mitologico, Natura

La Latomia dei Cappuccini la pi grande delle cinque cave di pietra calcarea scavate nell'area urbana dell'antica Siracusa a partire dal VI secolo a. C. La pietra, utilizzata per costruire la citt nelle sue successive espansioni da Ortigia fino alla Neapoli, Tiche e Akradina, fu ricavata dai calcari miocenici che caratterizzano dal punto di vista geologico l'area del Siracusano. L'attivit di cava interessava gli strati pi profondi e teneri di calcare che venivano asportati realizzando delle profonde cavit sostenute da pilastri. Nel corso dei secoli, l'azione di erosione e di dissoluzione dei calcari ad opera delle acque meteoriche, come pure vari eventi sismici, hanno determinato il crollo di gran parte delle volte, dando origine a spettacolari cavit, note come Latomie. Esse costituiscono un complesso sistema che si estende a Nord della citt greca, ampliato nel tempo a partire dalla Latomia dei Cappuccini verso Ovest, con la realizzazione delle Latomie di Novanteri, del Casale, Santa Venera, dell'Intagliatella e, infine, di quella del Paradiso.
Successivamente, le Latomie furono utilizzate per scopi diversi, come prigioni, luoghi di sepoltura, e, dopo il crollo delle volte, come orti e giardini. In particolare la Latomia dei Cappuccini, alla fine del '500, fu integrata all'attiguo e sovrastante convento di frati, da cui prese il nome e destinata a coltivazioni per gli usi interni del convento, anche se non dovevano mancare numerose specie ornamentali. Nel 1868 l'intero complesso divenne di propriet pubblica, acquisito dal Comune di Siracusa al prezzo di 5325 con espresso riferimento alle norme relative "alla conservazione e restaurazione degli antichi monumenti" gi gravanti sul sito.
All'inizio del Novecento l'area fu destinata a giardino pubblico, con la realizzazione di infrastrutture, tra cui anche un piccolo teatro all'aperto, la suddivisione in aiuole e l'impianto di diverse specie ornamentali tuttora presenti. A seguito di un crollo che interess parte della Latomia, negli anni Sessanta fu chiusa al pubblico per motivi di sicurezza e lasciata in condizioni di abbandono. Solo negli ultimi anni, dopo una serie di lavori di consolidamento e di sistemazione, la prima parte della Latomia stata riaperta al pubblico, per periodi limitati, con un servizio di visite guidate.
Fonte: http://www.dipbot.un...Inserito da Alfredo Petralia   
Mostra / Nascondi

+ Inserisci info
Foto

Foto  

+ Inserisci foto
Video

Video  

+ Inserisci video
Eventi

Eventi  

+ Inserisci evento
2
0
0
Cosa vedere vicino

Cosa vedere vicino  

Santuario Madonna delle Lacrime

 
Cupola

Catacomba di Santa Lucia

 

Balza di Akradina

 


Scopri altre risorse
Grotta nelle scogliere di Siracusa
+ Inserisci risorsa
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT
Imbocco della prima galleria.

Latomia di Santa Venera

 

Porta urbica

 

Necropoli Grotticelle

 


Scopri altre risorse simili
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Dove dormire

Appartamento, Bed And Breakfast, Casa va...

CASA ANTIOCO - CASA VACANZA

a Siracusa, Siracusa - 1,3 km

Casa Antioco è situata in posizione strategica nel cuore di Siracusa, a soli m.500 dal Parco Archeo...

Dove mangiare

la nostra sala
Ristorante, Trattoria

TRATTORIA LA MAREGGIATA

a Siracusa, Siracusa - 1,8 km

Un nuovo locale nel cuore di Ortigia dove mangiare del buon pesce fresco. Aperto tutti i giorni. mez...

Servizi Commerciali

Sito Web / Portale, Web marketing

GOCCIA ADV

a Lentini, Siracusa - 32,1 km

SERVIZIO CREATIVO e COMPLETO Siamo uno studio grafico che vanta un'esperienza decennale. Avvalendoci...

OffertaOfferte

Visita all'Oasi di Fiumefreddo

Disponibili  
99+

5,00 €
5,00 €

Made in Sicily

Tuma: Latte Ovino pastorizzato, fermenti lattici, caglio.
Gastronomico

Tuma

5,00 / 1000.00 g

x
he