Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Scopri la Sicilia > Percorsi

PercorsiMilitello in Val di Catania, una perla del barocco siciliano

Una mattinata alla scoperta di Militello in Val di Catania dove il barocco siciliano si esprime con esempi di rara bellezza con manufatti artistici in perfetta conservazione e dove si può ammirare una meravigliosa pala di Andrea della Robbia, nella Chiesa della Madonna della Stella, rappresentante la Natività .
Coppie    Famiglie    Giovani    Scuole   

Luoghi e risorse da visitare

Si consiglia di parcheggiare nei pressi dei Giardini Pubblici, dove fra le altre cose potete gustare nel panificio antistante un ottimo pane lavorato secondo la tradizione di Militello.

Chiesa di San Benedetto

Abbazia di San Benedetto

Nessun costo
Nessun numero
30 minuti

L'abbazia di S. Benedetto fu fondata nel 1614 da don Francesco Branciforte e dalla moglie donna Giovanna d'Austria. La costruzione della fabbrica, su modello del monastero di San Nicolò l'Arena a Catania, si protrasse fino al 1646, come attesta la targa del portale centrale. La chiesa, in parte dist...

Dopo aver visitato la Chiesa di San Benedetto, parte del complesso architettonico dell'Abbazia non tutta visitabile per restauro, si continua la visita proseguendo per via Umberto I dove sulla destra si può ammirare Palazzo Baldanza Denaro, in particolare gli splendidi mensoloni arricchiti da maschere e bassorilievi.

Museo d'Arte sacra di San Nicolò
Ph Sebastiano Lisi

Museo d'Arte sacra di San Nicolò

€ 1.50
Nessun numero
45 minuti

Nato nel 1985, su progetto dell'arch. G. Pagnano, dalla liberazione delle strutture sottostanti alla chiesa di San Nicolò e dalla volontà della comunità parrocchiale di tutelare e rendere fruibile il patrimonio della chiesa stessa e di quelle filiali, il museo 'S. Nicolò' , conserva in un ordinament...

Chiesa Madre San Nicol? e SS. Salvatore

Chiesa Madre San Nicolò e SS. Salvatore

Nessun costo
Nessun numero
45 minuti

"La chiesa madre di Militello, intitolata dal 1788 anche al SS. Salvatore, venne ricostruita dopo il terremoto del 1693 (1721). La pianta è basilicale a tre navate. L'architetto Francesco Battaglia è l'autore del secondo ordine della facciata (1755-1765) e del campanile (1765-1776). Diversi gli alta...

Dopo aver visitato la Chiesa Madre San Nicolò e SS. Salvatore si prosegue verso la prospiciente Piazza Vittorio Emanuele dove si può ammirare la Chiesetta della Madonna della Catena, (che se aperta merita una visita per i preziosi interni) si imbocca la Via Vincenzo Natale alla cui fine si può ammirare una fontana storica e il Convento di San Domenico che fiancheggia il prospetto posteriore del Palazzo Majorana (della Nicchiara)

Palazzo Majorana della Nicchiara

Palazzo Majorana (della Nicchiara)

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Il palazzo dei Leoni, in origine della famiglia Renda e poi passato, alla fine del Settecento, ai Majorana, baroni della Nicchiara, presenta resti dell'assetto cinquecentesco nelle due prime elevazioni, poste su basamento ad alto zoccolo. La principale caratteristica del palazzo è data dagli ampi ca...

Santa Maria della Stella (Nativit? di Andrea della Robbia 1487)

Santuario di Santa Maria della Stella

Nessun costo
Nessun numero
45 minuti

La chiesa di Santa Maria della Stella, distrutta dal terremoto del 1693, fu ricostruita nel 1722. La pianta è basilicale a tre navate.. All'architetto-scultore Giuseppe Ferrara fu affidato l'intaglio della facciata (1724-1741). Il campanile (1773), incompleto, è posto, staccato, di fianco alla chies...

Dopo la visita al Santuario, lasciando al tempo disponibile e alla voglia dei visitatori la scoperta del Tesoro Santa Maria della Stella e per gli amanti dell' originale , nel Museo Civico "S. Guzzone" oltre ad altri reperti, il vero mezzobusto della "Ninfa Zizza", (in entrambi i musei le visite sono su richiesta). si continua per Via Porta della Terra verso il Castello.

Castello Barresi -Branciforti

Castello Barresi - Branciforte

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Probabilmente costruito nei primi decenni del XIV secolo da Abbo de Barresio, il castello ebbe pianta quadrata (ca. m 33 per lato) con cortile interno.Da ognuno dei quattro angoli sporgeva una torre cilindrica; mentre un torrione quadrangolare, adibito ad abitazione, s'innalzava al centro di uno dei...

Fontana della Ninfa Zizza

Fontana della Ninfa Zizza

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Nel 1605 si incanalano le acque della sorgente di contrada Zizza, per condurle in paese con un acquedotto. A ricordo dell'evento, alcuni anni dopo fu innalzata nell'atrio del castello una fontana, costituita da una parete con orlo a gradoni e vasi decorativi che include un'edicola a pilastri ionici ...

 I VOSTRI COMMENTI


Nessun commento

Accedi o registrati gratuitamente
per inserire la tua recensione










x
he