Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti alluso dei cookie.
Scopri la Sicilia > Provincia di Trapani > Castellammare del Golfo > Cosa vedere qui > Castello di Inici
avantiavanti
 2545 visualizzazioni

Monumentale, Storico, Castelli e torri

Il primo nucleo risale verosimilmente all'VIII secolo e venne ampliato ed ingrandito nel corso dei secoli fino al XVII secolo, quando la struttura assunse un aspetto non dissimile da quello attuale. Il castello d'Inici situato nell'ex baronia di Inici, in Val di Mazara, sorge ai piedi del massiccio dell'Inici, si trova a monte del torrente Mendola nell'attuale comune di Castellammare del Golfo e comprese, a partire dal XVI secolo, il santuario della Madonna della Mendola, uno dei tre santuari che ricadevano nel territorio demaniale di Monte San Giuliano. Circa l'origine del castello sono due le ipotesi pi accreditate: secondo lo storico Tummarello fu al centro della mitica citt di Inico, un antichissimo insediamento di origine verosimilmente preromana, dalla quale trae il suo nome essendone stato il castello; lo storico Pietro Longo e molti altri sostengono invece che alle falde del Monte Inici, dove oggi sorge il castello, sia esistita l'antichissima citt di Atala, fondata dal troiano Aceste in onore della moglie e adducono come prova il fatto che, ai loro tempi, lungo il confine tra il feudo di Inici e quello di Balata, nella parte sud-ovest "sotto il cosiddetto Beveratoio dei Parchi, si trovano rottami di tegoli, mattoni, avanzi di antiche fabbriche e anche alcuni zoccoli di colonne". All'epoca normanna risale la prima torre, attorno alla quale si sarebbe poi sviluppato il primo cortile; questa torre, crollata nel 1998, era stata infatti edificata nell'anno mille, come si apprende da una delle lapidi del castello: ... la torre sorse al mille indice di posa e sicurezza al viandante ...."
In epoca sveva troviamo un primo feudatario che, a detta del Barberi, sembra essere stato il dominus Nicoletto Asmundo, abitante in Calatafimi e falconiere dell'imperatore Federico II, il quale vendette il castello, il feudo e la foresta a Gilberto Abate, di Trapani, per la somma di 1750 tar l'8 marzo 1234. A partire da questa data il castello e il feudo rimasero alla famiglia Abate fino al 1349: il 13 gennaio di quell'anno moriva infatti Filippa De Milite, moglie di Nicola Abate, la quale aveva ereditato il castello il 5 febbraio 1348. Nella parte centrale del castello, adiacente alla torre che collega i due cortili, si trova una chiesa; molto probabilmente essa coincide con la chiesa della Madonna della Mendola, e fu fatta edificare dal barone di Inici nel 1574.
Fonte: https://it.wikipedia...Inserito da Alfredo Petralia   
Mostra / Nascondi

+ Inserisci info
Foto

Foto  

+ Inserisci foto
Video

Video  

+ Inserisci video
Eventi

Eventi  

+ Inserisci evento
0
0
0
Cosa vedere vicino

Cosa vedere vicino  

Palazzo Crociferi (Convento dei Padri Crociferi)

 

Spiaggia della playa di Castellammare del Golfo

 

Segesta

 
Tempio greco


Scopri altre risorse
+ Inserisci risorsa
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT
Paste da thè

Chiesa e Fortezza di San Vito Martire

 
la cattedrale, vista interna

Castello di Carini

 
Castello Atrio

Castello di Venere

 


Scopri altre risorse simili
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Dove dormire

Hotel

RELAIS ANTICHE SALINE

a Paceco, Trapani - 29,8 km

Il baglio è una tipologia architettonica che nasce per definire luoghi di difesa e controllo divenu...

Dove mangiare

Particolare
Ristorante

ANTICHI SAPORI

a Trapani, Trapani - 29,4 km

Nei locali di un'antica taverna, frequentata un tempo dai pescatori locali, nel cuore storico di "Dr...

Servizi Commerciali

Salina Culcasi
Market

SALE NATURA SALINE CULCASI

a Paceco, Trapani - 30,0 km

Il sale marino integrale è un prodotto più completo rispetto al comune sale raffinato. Oltre al so...

OffertaOfferte

Lava cave & Bove Valley

Disponibili  
30

40,00 €
30,00 €

Made in Sicily

CRISTALLI DI SALE IN SACCHETTO DA 300G.
Gastronomico

Cristalli di sale

28,00 / 24.00 unita

x
he