Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti alluso dei cookie.
sicily > Notizie > Sant'Alfio ricorrenza del 3 novembre

Testi e curiosita'Sant'alfio ricorrenza del 3 novembre

Sant'Alfio, ( Catania ): La notte del 2 al 3 di novembre dell'anno 1928 si apre una bocca eruttiva a nord del rifugio Citelli, a quota 1850 circa; la lava che fuoriesce da essa, molto fluida e veloce, si incanala quasi subito nel torrente dei Magazzeni che attraversa da nord-est il paese di S.Alfio.
La colata lavica che minaccia il paese mette in allarme la gente. Coloro che hanno in pericolo immediato la proprietà accorrono subito a salvare il salvabile. Nel contempo, una gran folla accorre in Chiesa invocando l'aiuto di Dio e tre Santi patroni: Alfio, Filadelfo e Cirino. Viene esposto il SS. Sacramento. Mons. Nicotra, dalle balaustre della chiesa, parla ai fedeli dicendo, tra le parole di preghiera e conforto: "Ero venuto nel mio paese per chiudervi in pace i miei giorni; Signore, vi prego, prendetevi me ma lasciate il mio paese; non fate che io abbia ad assistere alla sua distruzione!" Subito dopo, malgrado le proibitive condizioni atmosferiche, parte una nutrita processione verso Magazzeni con le Sacre Reliquie recitando il rosario e le litanie dei Santi. La processione è guidata dai Sacerdoti: D. Venerando Coco, D. Giuseppe Caltabiano, D. Francesco Pelluzza; proprio quest'ultimo porta le reliquie dei Santi. Quando la processione giunge in contrada Finaita incomincia a sentirsi un cupo rumore mentre la terra trema. Una folla di curiosi che è andata a vedere lo scorrere della lava impaurita ritorna indietro dicendo loro: "dove andate, tornate indietro si sta aprendo un'altra bocca!" Ma le persone che sono in processione, tra le preghiere e le lacrime, rispondono sempre più forte: "Abbiamo con noi i tre Santi e non abbiamo paura!" Si giunge così a Magazzeni, subito appare dinanzi a loro nel torrente, tra la foschia della nebbia e il lento piovigginare, la rossa corrente di lava che si avanza impietosa e minacciosa. I fedeli inginocchiati sul terreno bagnato gridano con cuore straziato: "Viva S.Alfio!" La lava fa qualche passo ancora e poi, dopo un rumoroso boato che fa tremare tutta la terra dintorno, si arresta. La notte successiva, nella Cerrita, a quota 1300 circa, si apre un'altra bocca eruttiva che, il 6 novembre, porta alla distruzione della già esistente Mascali.

Nella ricorrenza del trentennio sul fronte estremo della lava che si è fermata è stata eretta una chiesetta. Santuario a perenne ricordo e il 3 di novembre di ogni anno la gente vi si reca in devoto e religioso pellegrinaggio.


Fonte: www.comune.sant-alfio.ct-egov.it/la_citt%C3%A0/tradizioni/Processione_del_3_Novembre.aspx

Notizia inserita da Alfio MONACO

 I VOSTRI COMMENTI

css template
Alfio MONACO 27/09/2013 19:27
Racconti di tradizione popolare aggiungono, che quella notte, insieme agli abitanti di Sant'Alfio c'erano un gruppo di Mascalesi, che quasi a deridere la speranza dei fedeli di Sant'Alfio, sfilavano con i loro cani verso la colata lavica.
Accedi o registrati gratuitamente
per inserire la tua recensione
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT
Grotte di Primosole presso il Bivio Iazzotto.

Dove dormire

Appartamento, Bed And Breakfast, Casa va...

LAMPEDUSA BEACH

a Lampedusa e Linosa, Agrigento

La vacanza ideale per gruppi e famiglie Casa Vacanza, Appartmenti e Bed & Breakfast Lampedusa

Dove mangiare

BLUE ICE Gelateria, Caffetteria - San Leonardello (giarre)
Bar, Caffetteria, Gelateria, Pasticceria

BLUE ICE

a Giarre, Catania

Per un momento, di relax, una pausa dal lavoro, ti aspettiamo, con la nostra tavola calda, i nostri ...

Servizi Commerciali

EtnaSoft - di Federico Sicali
Servizi informatici

ETNASOFT

a Aci Catena, Catania

Realizzazione programmi su piattaforma web, gestionali, e-commerce, siti web, installazione programm...

OffertaOfferte

OCCHIALE PROGRESSIVO

Disponibili  
99+

180,00 €
140,00 €

Made in Sicily

GUARDANDO UNA STELLA
Artistico

GUARDANDO UNA STELLA

10,00 / 1.00 unita











x
he