Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti alluso dei cookie.
Scopri la Sicilia > Provincia di Catania > Catania > Cosa vedere qui > Ipogeo Romano
avantiavanti
 2058 visualizzazioni

Parchi, Riserva, Archeologico, Mitologico, Storico

Quanto resta dell?edificio si compone di una grande struttura a pianta rettangolare (circa 13 x 9 m), che mantiene uno spiccato di circa tre metri. La met orientale dell?edificio costituita da un massiccio corpo di fabbrica, mentre quella opposta occupata da una camera quadrata parzialmente ipogeica, originariamente voltata, accessibile attraverso una scala dal lato corto occidentale. Al centro della parete di fondo si apre un loculo rettangolare; altre quattro nicchie, di dimensioni minori, si dispongono simmetricamente sulle altre pareti: una per ciascuno al centro dei lati nord e sud e due sulla parete d?ingresso, ai lati della scala. La muratura dell?edificio, del tutto analoga a quella dei maggiori monumenti di Catina, composta da un potente riempimento in opus coementicium (calce, sabbia vulcanica e scaglie di pietra lavica) rivestito in opus mixtum, formato da parti in opus vittatum (uso di mattoni nei cantonali e su tre filari che corrono lungo tutta la base del monumento) e parti in opus incertum (blocchetti di pietra lavica irregolarmente squadrati e lisciati in faccia-vista). Tutti gli studiosi concordano nell?ipotizzare che l?edificio avesse in origine un secondo piano, probabilmente inaccessibile, secondo un modello architettonico, di origine ellenistica, diffuso nel mondo romano dalla seconda met del I sec. d.C. Sull?aspetto originario del secondo piano, che non ha lasciato altre tracce che non siano le possenti murature che lo sostenevano, si possono fare solo congetture.
Fonte: www.regione.sicilia....Inserito da Alfredo Petralia   
Mostra / Nascondi

+ Inserisci info
2
0
1
Cosa vedere vicino

Cosa vedere vicino  

Acquedotto dei Benedettini (via Ferri)

 
Il tratto di archeggiato superstite.

Acquedotto dei Benedettini (Ugghia di l'acqua)

 
Ugghia dell'acqua, dentro l'Orto Botanico.

Acquedotto dei Benedettini (via Minaudo)

 
L'acquedotto lungo via Minaudo. Resti di arco murato.


Scopri altre risorse
+ Inserisci risorsa
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT
Castello di Lombardia

Teatro Romano e Odeon

 
Teatro Odeon

Torre del Vescovo

 
Torre del Vescovo.

Complesso archeologico Chiesa e Terme della Rotonda

 
Resti delle Terme. Un piccolo ipocausto a doppio pavimento con tubuli celati nelle pareti.


Scopri altre risorse simili
L'Antiquarium di Casa Pandolfo su via Vittorio Emanuele. Dalle vetrate si possono intravedere i reperti esposti.
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Dove dormire

Agriturismo, Azienda agricola, Bar, Brac...

Dove mangiare

BLUE ICE Gelateria, Caffetteria - San Leonardello (giarre)
Bar, Caffetteria, Gelateria, Pasticceria

BLUE ICE

a Giarre, Catania - 17,5 km

Per un momento, di relax, una pausa dal lavoro, ti aspettiamo, con la nostra tavola calda, i nostri ...

Servizi Commerciali

Gioielleria

ARGENTO VIVO

a Catania, Catania - 0,6 km

L'azienda "Argento Vivo" nasce nel 1990, frutto dall'esperienza di Giuseppe Calderaro e della moglie...

OffertaOfferte

Menù Pizza

Disponibili  
50

15,00 €
10,00 €











x
he