Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Scopri la Sicilia > Percorsi

PercorsiCorleone

Ri-conoscere Corleone è sia un atto dovuto in onore di chi ha combattuto e combatte la mafia e per dare voce e sostegno a chi già da tempo lavora per cambiare il corso delle cose, sia un piacere e una scoperta di un luogo ricco di storia con stratificazioni che partendo dalla preistoria e passando per Roma arrivano fino ai nostri giorni.
Coppie    Famiglie    Giovani    Scuole   

Luoghi e risorse da visitare

Villa Comunale

Villa Comunale (Giardino pubblico)

Nessun costo
Nessun numero
30 minuti

La villa comunale, realizzata agli inizi dell'800, costituito di una ricca varietà di specie botaniche è una delle più grandi della zona, ricca di vegetazione mediterranea che grazie al particolare microclima di cui gode, vede vegetare rigogliosamente diverse varietà di palme evento eccezionale cons...

Murales

Murales

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

L'arte dei murales può raccontare molto di un territorio e degli eventi che lo anno segnato come in questo caso dove i soggetti scelti per i lavori di via Bentivegna raccontano la storia di Corleone

Per iniziare a conoscere un luogo, oltre alla storia e ai monumenti, serve assaggiare ciò che il tempo, gli uomini e la natura possono regalare al viaggiatore. I cannoli di ricotta di Corleone rappresentano una delle prelibatezze dolciarie di questa parte di Sicilia. Imperdibili.

San Martino (Chiesa Madre)

Nessun costo
Nessun numero
30 minuti

La Chiesa Madre, intitolata a San Martino Vescovo, risale al XIII sec., ma è artisticamente riconducibile al periodo neoclassico. Diverse sono le opere d'arte presenti al suo interno.

Piazza Garibaldi (Piazza Municipio)

Piazza Garibaldi (Piazza Municipio)

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Bellissima piazza, luogo pubblico per eccellenza della città, vi si affacciano i due edifici sede comunale e la Chiesa Madre, il piano inclinato delle strade viene raccordato con accessi a diversi livelli, attraverso scalinate, accanto una di queste è stato posto il busto di Placido Rizzotto.

C.I.D.M.A.

C.I.D.M.A. (Centro Internazionale di Documentazione sulle Mafie e del Movimento Antimafia),

Nessun costo
Nessun numero
30 minuti

Citiamo per dimostrare la nostra totale adesione al lavoro del C.I.D.M.A. "Il C.I.D.M.A. (Centro Internazionale di Documentazione sulle Mafie e del Movimento Antimafia), muove i propri passi nel dicembre dell'anno 2000 con l'inaugurazione del complesso monumentale 'San Ludovico' (sede del Centro) a...

Museo Civico Comprensoriale Pippo Rizzo

Museo Civico Comprensoriale Pippo Rizzo

Nessun costo
Nessun numero
30 minuti

Palazzo Provenzano, costruito nel 1400 è appartenuto alla famiglia dell?ex presidente della regione Giuseppe Provenzano e oggi sede del Museo Civico intitolato a Pippo Rizzo, pittore futurista corleonese. Si possono ammirare i reperti provenienti dalla Montagna Vecchia dove sorgeva la città di Sche...

Ospedale dei Bianchi

Vecchio Ospedale dei Bianchi

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Costruito intorno al 1400, nel centro storico, la sua gestione venne affidata alla Compagnia dei Bianchi.Ristrutturato nel 2010 l'ospedale, nei secoli, si sosteneva grazie al buon cuore dei corleonesi per cui rappresenta orgoglio e vergogna, 500 anni di storia e civiltà ed eventi mafiosi legati ad u...

Sant'Agostino, chiostro

Chiesa e Convento di Sant'Agostino

Nessun costo
Nessun numero
30 minuti

Le origini della Chiesa di Sant'Agostino risalgono al Trecento anche se è stata rimaneggiata in epoca barocca. Adiacente alla chiesa, è stato recentemente restaurato il bellissimo Oratorio di Sant'Agostino, una sala le cui pareti sono coperte da affreschi, stucchi, quadri, e legni dipinti.Ad accogli...

Museo etnografico di San Leoluca

Museo etnografico di San Leoluca

Nessun costo
Nessun numero
30 minuti

Il museo ricostruisce l'ambiente di una tipica abitazione corleonese dei primi del '900: la stalla e la stanza del lavoro, la stanza da letto, la cucina e la stanza degli attrezzi agro-pastorali.

Castello Sottano

Castello Sottano (Carcere, Convento)

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Scenario suggestivo creano le "rocche gemelle", una ad est del centro abitato e l'altra al centro del paese, il Castello Sottano, un blocco calcareo geologicamente crollato dalla montagna frontale e su cui è stato edificato il castello medievale ora eremo dei Francescani.

La visita delle altre risorse prevede spostamenti di più lunga percorrenza quindi i più temerari potranno continuare la visita a piedi e poi spostarsi con i l'auto, chi preferisce potrà riprendere l'auto per parcheggiare nei pressi di San Domenico per la visita alle due chiese e poi riprendere l'auto per la visita alle Cascate e continuando su via Lombardia e godere di una vista incantevole del Castello Soprano. Ritornando sui propri passi si uscirà dal centro abitato e percorrendo la Statale 118 verso Palermo si potrà ammirare la Rocca sulla destra e i campi coltivati, si consiglia una sosta per ammirare il panorama, per proseguire verso Ficuzza per la visita al Palazzo Reale.

Chiesa di San Domenico

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

La Chiesa di San Domenico, costruita nel XVI secolo, a tre navate ha una prospetto non finito in pietra arenaria di pregevole fattura rappresenta uno splendido esempio di architettura barocca. Al suo interno opere di notevole pregio.

Santa Rosalia

Chiesa di Santa Rosalia

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Di origine settecentesca, la Chiesa di Santa Rosalia custodisce la bellissima tela del Velasquez, San Giovanni e la Adorazione dei pastori di Vito D'Anna (1758) e la Natività con la Madonna, San Giuseppe e Santi attribuita allo stesso.

Cascata delle due Rocche

Nessun costo
Nessun numero
1 ora

Ai piedi del castello soprano si può ammirare uno spettacolo della natura, la "Cascata delle Due Rocche" formata dal salto del torrente San Leonardo, affluente sinistro del Fiume Belice che scorre all'interno di una vera gola naturale formando un canyon percorribile al suo interno dove ci si ritrova...

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Rocca Busambra

Rocca Busambra

Nessun costo
Nessun numero
15 minuti

Alto 1613 mt, è il rilievo più alto dei monti Sicani, nonché la cima più alta della Sicilia occidentale, in provincia di Palermo. Si presenta come un bastione roccioso che si erge sulle verdi colline del bosco della Ficuzza. Il rilievo appare molto frastagliato,soprattutto sul versante settentrional...

Real casina di caccia

Real casina di caccia (Palazzo reale)

Nessun costo
Nessun numero
1 ora

L'edificio, sovrastato dallo stemma dei Borboni domina il Borgo di Ficuzza, fu edificato nel 1803 per volere di Ferdinando IV di Borbone che, affascinato dal bosco di Ficuzza, lo elesse a sua personale riserva di caccia, dando incarico all'architetto regio Carlo Chenchi progetto in seguito modificat...

 I VOSTRI COMMENTI


Nessun commento

Accedi o registrati gratuitamente
per inserire la tua recensione










x
he