Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Scopri la Sicilia > Provincia di Catania > Paternò > Cosa vedere qui > Ponte Romano di Pietralunga
avantiavanti
 507 visualizzazioni

Archeologico, Mitologico, Storico, Parchi, Riserva, Fiumi, Natura, Monumentale

Il Ponte di Pietralunga è uno dei siti di maggior interesse escursionistico della contrada Pietralunga di Paternò e consiste in alcuni resti di un grande edificio crollato probabilmente a seguito delle piene improvvise del Simeto.

Apparentemente realizzato nell'età tardo-repubblicana o nel primo Impero, esso dovette essere uno dei numerosi passaggi che consentivano di passare il Simeto per raggiungere Kentoripa, l'odierna Centuripe. I collegamenti verso la città ennese dovevano garantire un costante e regolare flusso, vista l'importanza che ebbe in età romana.

Nel Settecento il ponte era una delle mete privilegiate del Grand Tour, per via della comunione tra fiume, ambiente naturale e rovine archeologiche. A testimonianza, sono pervenute diverse riproduzioni in acquerello o in stampe.

Indagato per fini archeologici nel 1997, venne messa alla luce la coscia di ponte originale, tuttavia oggi è nuovamente ricoperta.

Ciò che resta visibile dell'edificio è una piccola campata integra (arco di distribuzione), l'intradosso di un'altra campata, parte del lastricato originale sulla superficie, parte della coscia di ponte e dei suoi frangiflutti, mentre dal fiume poco distante emerge un pilastro ribaltato in antico dallo stesso Simeto. Dall'altro lato del fiume, un'altra coscia di ponte è sfruttata come terrazzamento per le coltivazioni di un privato.

Una piccola nota. Pur non essendo in ottime condizioni e per nulla leggibile nella sua interezza, è l'unico tra i ponti romani sul Simeto a conservare ancora integra una delle campate.
Inserito da Stelle_e_Ambiente   
Mostra / Nascondi

+ Inserisci info
1
0
0
Cosa vedere vicino

Cosa vedere vicino  

Museo Civico "Gaetano Savasta", sezione Etno-antropologica

 
Museo Civico

Castello Normanno di Paternò

 
Il Castello Normanno

Chiesa di Santa Maria dell'Alto

 


Scopri altre risorse
+ Inserisci risorsa
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
REGISTRA LA TUA STRUTTURA
SU
ETNAPORTAL.IT
DolceCono Lungomare Isola delle Femmine

Chiesa della Madonna dell'Itria e Torre dei Falconieri

 

Chiesa di Santa Maria dell'Alto

 

Museo Civico "Gaetano Savasta", sezione Etno-antropologica

 
Museo Civico


Scopri altre risorse simili
Pietra Pirciata
ATTIVITA' COMMERCIALI NELLE VICINANZE

Dove dormire

Cucina
Appartamento

CASA VACANZE "LA CAMELIA" TORRE ARCHIRAFI-RIPOSTO

a Riposto, Catania - 33,4 km

La Casa Vacanza si trova a Torre Archirafi, antico borgo marinaro di Riposto che si affaccia sullo s...

Dove mangiare

Associazione, Braceria

SICILIA ANTICA

a Paternò, Catania - 4,3 km

Struttura immersa in un aranceto dove i soci oltre a gustare i piatti della tradizione culinaria sic...

Servizi Commerciali

Cine-Fotografici, Corsi Fotoelaborazione...

PHOTOLANDIA

a Aci Catena, Catania - 25,3 km

Il nostro studio nasce nel 1984. Oggi utilizza le più moderne tecniche di "digital imaging" affianca...

OffertaOfferte

PROMO SOLE

Disponibili  
99+

50,00 %

Made in Sicily

Santa e martire
Artistico

Santa e martire

5.000,00 / 1.00 unita











x